GROTTAMMARE – Torna Blow Up, ma eccezionalmente di mercoledì e alla Mediateca Comunale di Grottammare. Il 22 febbraio alle ore 21.30, l’appuntamento con la rassegna “Doppio Sguardo”, sarà dedicato all’architetto statunitense Louis Kahn.

Proiettate alcune sequenze del film “My architect” che racconta la vita di Kahn, in cui non si parla solo di architettura. Il regista è Nathaniel Kahn, figlio illegittimo di Louis, e il film è la storia di un uomo alla ricerca del padre che l’ha abbandonato, ma è anche una suggestiva investigazione sul tema dell’artista, sull’esaltazione e la dannazione di ogni grande creatore.

Architettura & Design nel cinema”, questo sarà il filo conduttore della serata, sarà un vero e proprio laboratorio dedicato alle idee e alle immagini”.

Kahn è difficilmente inquadrabile attraverso le consuete categorie della storia e della critica. Guardava troppo all’antico per piacere ai modernisti, si interessava troppo alla tecnica per compiacere i classicisti, si rifaceva troppo alla geometria cartesiana per attrarre gli espressionisti, aveva un orizzonte troppo ampio per conquistare i tradizionalisti.

Le sue architetture, tutte incredibilmente uguali nella coerenza a un metodo e tutte straordinariamente diverse nelle forme, hanno dimostrato la verità più scomoda e imbarazzante: l’inconsistenza delle etichette davanti alla grandezza dell’architettura reale.

Interverranno Cristiano Marchegiani (Unicam, storico dell’architettura e del design), Tiziana De Angelis (architetto e graphic-visual-product designer), Simona Carlini (architetto specializzato in restauro urbano)

Come già dall’anno scorso, per partecipare a tutti gli appuntamenti è sufficiente acquistare la tessera F.I.C. 2011-2012 a 5 euro: l’ingresso sarà poi sempre gratuito. appuntamento della rassegna con

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 595 volte, 1 oggi)