MARTINSICURO – Extracomunitario aggredisce un carabiniere colpendolo con calci e pugni. E’ accaduto a Villa Rosa, dove i militari della stazione di Martinsicuro, impegnati in un’operazione antidroga, hanno fermato un extracomunitario per un controllo, Khater Mohamed, 36 anni algerino clandestino con numerosi precedenti alle spalle, tra cui diverse false identità. L’uomo dapprima ha rifiutato di dare le proprie generalità, poi si è scagliato contro i militari, aggredendo un brigadiere con calci e pugni. Immediatamente bloccato, è stato arrestato per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. Il Carabiniere colpito ha riportato contusioni dichiarate guaribili in 6 giorni.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 275 volte, 1 oggi)