SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Vigilia di attesa per Samb e Teramo prima della partita che si giocherà domani, domenica 19 febbraio, allo stadio Piano D’Accio, tra la prima e la seconda in classifica, con i rossoblu distanziati di 4 punti. Biancorossi leggermente favoriti per il fatto di giocare in casa e di essere i primi in classifica, mentre la Samb, reduce da 10 vittorie consecutive, fa ovviamente paura ma, forse non troppo.

Se nei novanta minuti di gioco occorrerà vedere chi è più forte in campo, nel giorno precedente la partita le due società si affidano ai siti ufficiali per le ultime “prove” precedenti all’incontro. Oggi circa 100 tifosi rossoblu hanno accomapagnato con cori e striscioni l’ultimi allenamento della Samb al Riviera delle Palme, mentre Palladini continua a ripetere ciò che, sostanzialmente, dice da agosto: “Il campionato non finirà domenica, ad ogni modo il nostro compito, anche in una partita tanto importante, è dimostrare di essere all’altezza da qui fino alla fine del torneo”.

A Teramo uno “spot” dedicato proprio a Teramo-Samb apre il sito ufficiale biancorosso e il post d’apertura si intitola “Tutto pronto per la grande sfida della stagione”, nel quale si fa riferimento alla grande cornice di pubblico, forse da record per il nuovo stadio comunale, e di una sorta di cabala da evitare: “”.

Che vinca il migliore.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 916 volte, 1 oggi)