SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Nonostante la crisi, la Ma.Co.Per. servizi turistici di Andrea Perugini riprende anche quest’anno la propria campagna promozionale per “vendere” al meglio la Riviera delle Palme e l’intero territorio piceno.

Arrivata al suo 4° anno di attività, dopo aver investito nei tre anni precedenti circa €.45.000,00, la Ma.Co.Per. sarà presente a quattro eventi fieristici di spessore con stand e spazi espositivi relativi al nostro territorio, con distribuzione di materiale promozionale delle associazioni di categoria e delle strutture ricettive che partecipano agli eventi e degustazione di prodotti (dolci e vini) tipici del “Piceno”.

Si partirà dalla “F.RE.E.” di Monaco di Baviera dal 23 al 26 febbraio, fiera che rappresenta il più importante appuntamento di promozione turistica in Germania e che vede abitualmente la presenza di almeno 70.000 visitatori provenienti non solo da Monaco ma anche da altre zone limitrofe, intenti a scegliere la propria vacanza, soprattutto per i periodi di bassa stagione.

Sarà poi la volta della “Liberamente” di Ferrara”, nei giorni 24 e 25 febbraio, tradizionale e ormai irrinunciabile fiera di settore, con oltre 30.000 presenze in soli 2 giorni e destinata agli amanti della vacanza all’aria aperta; il bacino di provenienza dei visitatori copre non solo Ferrara e provincia, ma altre città dell’Emilia quali Parma, Bologna e Piacenza, località storicamente importanti per il nostro turismo.

La terza tappa vedrà la partecipazione del “marchio” Piceno-Riviera delle Palme alla “Children’s tour” di Modena, 17 e 18 marzo; sicuramente la manifestazione più significativa in territorio nazionale riservata ai turisti del domani, bambini fino a 14 anni che affollano i padiglioni con i loro genitori, i primi per divertirsi con le numerose attrazioni presenti ed i secondi per conoscere le mete delle loro vacanze; questa fiera rappresenta un momento importante nella promozione del territorio rivierasco in quanto è bene ricordarlo, il turismo familiare rappresenta la fetta più importante del nostro flusso turistico.

Il quarto ed ultimo appuntamento, a conclusione del progetto di marketing e comunicazione relativo alla prima parte del 2012, prevede il ritorno, dopo alcuni anni di assenza, alla “Gitando” di Vicenza, dal 22 al 25 marzo; nei 4 giorni di apertura il nostro mare e le bellezze del territorio saranno presentate agli oltre 60.000 spettatori, provenienti anche dalle città di Padova, Verona e Mantova, alle prese con la difficile ricerca della vacanza perfetta, ossia l’offerta regina che racchiuda il miglior rapporto qualità/prezzo.

“I presupposti – afferma Andrea Perugini – sono buoni anche se le somme verranno tirate solamente alla fine del tour fieristico, che potrebbe coincidere con una probabile presenza anche alla fiera Tempo Libero di Bolzano a fine aprile, a ridosso cioè dell’inizio della prossima stagione estiva; inoltre e’ in fase di progettazione un nuovo sito Internet www.turismopiceno.it che Perugini conta di presentare entro la fine del 2012. E’ d’obbligo, infine, ringraziare coloro che hanno permesso anche per l’anno in corso la realizzazione del circuito fieristico: l’Associazione Albergatori “Riviera delle Palme”, l’Aot di Grottammare, l’Acot di Cupramarittima, il Camping Don Diego, l’Agriturismo Il Sapore della Luna e gli Hotels Parco dei Principi, Excelsior, Marconi, Mocambo, Sporting, Bernard, Continental, Domingo, Le Palme, Sidney, e Prater”

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 223 volte, 1 oggi)