GROTTAMMARE – Mare da bandiera Blu e Borgo più bello d’Italia. È così che Grottammare si mostrerà alla Bit (Borsa Internazionale del Turismo), in svolgimento a Milano fino al 19 febbraio.

Nell’ambito della presentazione ufficiale delle attrattive del Piceno, in programma per sabato 18 febbraio, all’interno dello stand della Regione Marche, la città di Grottammare presenzierà come realtà del Consorzio turistico Riviera delle Palme e come eccellenza della Provincia di Ascoli Piceno.

“Saremo alla Bit su due fronti – afferma il neo assessore al Turismo Simone Splendiani -.Quello dell’offerta classica legata al turismo balneare promossa dal consorzio turistico, con l’edizione di un nuovo catalogo e, su iniziativa della Provincia, come uno dei Borghi più belli d’Italia e del territorio provinciale”.

Con l’occasione, il neo assessore al Turismo, Simone Splendiani, fa il punto sull’introduzione della tassa di soggiorno: “Siamo in attesa di conoscere l’esito del tavolo regionale attualmente in corso tra Regione Marche, Anci Marche e associazioni di categoria. In quella sede, infatti, verranno elaborate le direttive utili all’istituzione della tassa. Siamo in attesa ma assolutamente pronti, dal momento che nel nostro Comune il confronto con gli operatori turistici è già iniziato da mesi, abbiamo recepito le loro istanze e abbiamo già stilato una bozza di regolamento che dovrà essere perfezionata con le linee guida regionali. Vorrei comunque ribadire che non siamo contenti di istituire una nuova tassa, ma faremo il possibile per valorizzare al massimo le risorse che ne scaturiranno”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 148 volte, 1 oggi)