MONTEPRANDONE – Luci spente per un giorno a Monteprandone. Anche il paese di San Giacomo partecipa a alla campagna “M’illumino di Meno”, volta a sensibilizzare i cittadini ad usare in maniera corretta l’energia elettrica, senza eccessi né sprechi. L’iniziativa, proposta dalla trasmissione Caterpillar di Radio 2, è in programma venerdì 17 febbraio. Per l’occasione, l’amministrazione comunale spegnerà a partire dalle 18 tutte le luci del Municipio, del piazzale della Stazione e dell’illuminazione di Piazza dell’Unità. Il Comune invita anche le scuole e la cittadinanza  a proporre iniziative simili.

Ecco una serie di buone pratiche per risparmiare energia: spegnere le luci quando non servono; spegnere e non lasciare in stand by gli apparecchi elettronici; sbrinare frequentemente il frigorifero, tenere la serpentina pulita e distanziata dal muro in modo che possa circolare aria; mettere il coperchio sulle pentole quando si bolle l’acqua ed evitare sempre che la fiamma sia più ampia del fondo della pentola; se si ha troppo caldo abbassare i termosifoni invece di aprire le finestre; ridurre gli spifferi degli infissi riempiendoli di materiale che non lascia passare aria; utilizzare le tende per creare intercapedini davanti ai vetri, gli infissi, le porte esterne; non lasciare tende chiuse davanti ai termosifoni; inserire apposite pellicole isolanti e riflettenti tra i muri esterni e i termosifoni; utilizzare l’automobile il meno possibile e se necessario condividerla con chi fa l stesso tragitto.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 319 volte, 1 oggi)