MARTINSICURO – Arrestato panettiere intento a spacciare eroina sul lungomare di Martinsicuro. L’operazione, effettuata oggi pomeriggio dai Carabinieri della locale stazione, ha portato all’arresto di Marcello Antonio Alongi, palermitano di 38 anni domiciliato ad Alba Adriatica, dove da tempo lavora in una panetteria. L’uomo, utilizzando il furgone delle consegne del pane come copertura, si posizionava sul lungomare di Martinsicuro (nei pressi dei campeggi) in attesa dei clienti a cui vendere la droga. I suoi movimenti però sono stati notati dai militari dell’Arma che oggi pomeriggio sono intervenuti. Il panettiere alla vista dei Carabinieri ha cercato di liberarsi dello stupefacente, lanciando i 10 ovuli contenenti complessivamente 5 grammi di eroina. La droga però è stata immediatamente recuperata ed è scattato l’arresto per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio. Alcuni tossici che erano presenti sono stati identificati e segnalati alla Prefettura. L’uomo è al momento detenuto nella cella di sicurezza della Caserma di Martinsicuro e domattina sarà sottoposto al processo per direttissima.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.092 volte, 1 oggi)