qui tutti gli altri articoli del blog Titoli di coda


E vabbene.

Vediamo mpo‘.

Ci state a provocà, ‘mericani!

Si aprono scommesse.

Can this man save Italy?

Il 30 dicembre riapriremo questo articolo e vedremo, quel giorno, cosa avevamo pensato sotto le tempeste nevose del febbraio 2012, mentre Mr. Mario forever pacioccava sereno sulla copertina del Time, e imbeveva biscuits nei Tea Party di Wall Street.

Così diverso da Silvio forever, sempre sbocconcelloso di sottane e cafonate.

Così diverso dagli andreottismi (quelli davvero forever), con un rosario in una mano e l’altra chissà dove.

He is Mr. Mario Monti. Potrebbe stare al posto di Obama e nessuno se ne accorgerebbe, estetica a parte.

Commentate sotto, se volete, e dite la vostra.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 708 volte, 1 oggi)