SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Come non detto. Il Pdl torna nelle Commissioni ed annulla un ammutinamento durato otto mesi, causato dalla mancata assegnazione al centrodestra da parte del sindaco Gaspari della presidenza del settore Urbanistica.

Una decisione che il movimento berlusconiano aveva confermato già ad inizio anno, “per tornare a fare opposizione e contare in maniera concreta”.

Ecco dunque il dietrofront, con Andrea Assenti che entra nella Commissione Affari Generali, Pierluigi Tassotti alle Attività Produttive, Commercio, Turismo, Lavori Pubblici e Ambiente, Annalisa Ruggieri allo Sport, Politiche Giovanili e Viabilità e Trasporti, Bruno Gabrielli alla Pianificazione Territoriale, Pasqualino Piunti ai Problemi Sociali e Luca Vignoli al Bilancio.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 302 volte, 1 oggi)