SANT’EGIDIO ALLA VIBRATA – Ladro di auto polacco arrestato all’alba dai Carabinieri di Sant’Egidio alla Vibrata. In manette è finito Robert Serwatka, polacco di 35 anni residente a Sant’Egidio, sul quale pendeva un ordine di custodia cautelare in carcere della Corte d’Appello Sezione Penale dell’Aquila. L’uomo era stato condannato dal Tribunale Circondariale di Tarnow, in Polonia, per una serie di furti aggravati continuati di auto. Dal 2001 al 2002 infatti sarebbero stati una quarantina i veicoli rubati in patria dal polacco, che però aveva poi fatto perdere le sue tracce.

A seguito dell’ordinanza di arresto del Tribunale dell’Aquila, i Carabinieri della locale stazione, guidati dal maresciallo Mario De Nicola, si erano recati più volte nella sua abitazione in via Colombo, ma non aveva mai risposto nessuno. I militari hanno così deciso di appostarsi per cogliere il momento propizio per entrare nell’abitazione. Stamattina all’alba, quando la madre dell’uomo ha aperto la porta ed è uscita per portare fuori il cane, i carabinieri hanno fatto irruzione e si sono introdotti in casa, trovando il polacco ancora nel letto che dormiva. E’ stato quindi arrestato e condotto al carcere di Castrogno.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 243 volte, 1 oggi)