SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Era nell’aria, e probabilmente è stata la decisione migliore se consideriamo che la ventiduesima giornata del girone F della Serie D rischiava di vedere squadre di calcio (e pochi tifosi…) spostarsi tra Marche, Romagna, Abruzzo e Molise col rischio di non disputare nessuna partita, o di disputarne poche. Così la Lega Nazionale di Serie D ha deciso di rinviare tutte le partite in programma nel Girone F, quello dove gioca la Samb, a mercoledì 22 febbraio alle 14:30, quando al Riviera delle Palme si disputerà Samb-Isernia.

Dunque ben due settimane di pausa per tutte le formazioni e riapertura con la gara che potrebbe dare una indicazione importantissima per il prosieguo del campionato,, ovvero prima e seconda in classifica, staccate di solo 4 punti, con 1500 tifosi rossoblu che probabilmente saranno allo stadio di Piano d’Accio. A questo punto occorrerà vedere anche quale delle due formazioni rischia di pagare il prezzo di una inattività prolungata e inaspettata.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.079 volte, 1 oggi)