SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Stop allo sciopero della pesca. Era prevista l’uscita delle barche già per questa domenica, 5 febbraio, ma a causa del maltempo che sta colpendo la nostra penisola è probabile che questa venga rimandata.

A seguito di un nuovo incontro a Roma tra la marineria italiana e i rappresentanti del Governo è stato  chiesto, da quest’ultimi, un chiarimento sulle loro posizioni e sugli eventuali provvedimenti da attuare per “sopravvivere”, visto il caro gasolio e  le nuove regolamentazioni, sul mercato.

Si dovrà inoltre attendere, circa un mese, anche le decisioni della  su quali agevolazioni e migliorie apportare al settore.

Nel frattempo i pescatori hanno deciso di tornare in mare stoppando lo sciopero, fino a nuove decisioni.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 232 volte, 1 oggi)