SAN BENEDETTO DEL TRONTO – L’ondata di freddo siberiano che ha investito l’Europa continua a farsi sentire anche nella nostra Regione. La neve, che già da alcuni giorni ha imbiancato le zone interne, nella notte è caduta anche sulla costa. La viabilità appare comunque regolare. Sulla A14, già all’alba, sono entrati in azione gli spazzaneve e i mezzi spargisale. Sull’intera rete autostradale persiste il divieto di circolazione per i mezzi superiori a 7.5 tonnellate e l’obbligo per tutti di pneumatici invernali o di catene a bordo.
Nel comune di Offida, fa sapere il sindaco Luicciarini, le scuole domani continueranno a rimanere chiuse.
Più difficile la situazione in Abruzzo dove le nevicate sono abbondanti anche in pianura e sulla costa.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 616 volte, 1 oggi)