SAN BENEDETTO DEL TRONTO –  Gli uomini della Squadra Volante del Commissariato di San Benedetto del Tronto hanno effettuato a seguito di segnalazione di movimenti sospetti presso la Carisap di Viale de Gasperi un sequestro di uno Skimmer che era stato sapientemente e fraudolentemente applicato presso lo sportello bancomat.

Fortunatamente il pronto intervento della Polizia ha impedito che lo stesso venisse posto in uso per la clonazione di carte magnetiche. Sono in corso indagini in collaborazione con la Squadra Mobile di Ascoli Piceno in considerazione delle attività che quell’ufficio sta ponendo in essere in questi giorni e che ha già effettuato in passato conclusasi nel 2011 con l’arresto della cosidetta  “Banda dei bulgari”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 961 volte, 1 oggi)