SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Via i cassonetti è in arrivo il “porta a porta” anche per i rifiuti non riciclabili. Si comincerà nei quartieri dell’Agraria (dalla statale alla Salaria), Porto D’Ascoli (zona ovest di via Mare fino all’Agraria), Sentina ( via Colleone e Fratelli Cervi).

“Dovrebbe essere facile adeguarsi per chi già da anni fa la differenziata. Quel poco che rimane di indefferenziato (Rsu) sarà ritirato due giorni a settimana. Per la raccolta non domestica (negozi, bar) si prenderanno accordi con i proprietari”, commenta l’assessore all’Ambiente, Paolo Canducci.

Si terranno assemblee informative nei quartieri per preparare i cittadini. Il 31 gennaio presso la palestra “Sabatino D’Angelo”, il 6 febbraio nella Parrocchia di Cristo Re, il 13 febbraio nel campo sportivo “Ciarrocchi” che è coperto. Tutti gli incontri inizieranno alle 21:15.

“Entro dicembre 2012 – continua Canducci – dovremmo passare per legge dal 45% di differenziata al 65%. Il cassonetto è un nemico dell’igiene, del decoro urbano, e del portafoglio. I cittadini devono comprendere la convenienza totale del riciclo”.

Se si diffonderà la cultura del riciclo negli anni prossimi si avrà un solo un problema, quello di pensare ad un nuovo impianto di compostaggio per l’umido. Ora la discarica di Relluce ad Ascoli riesce a sostenere al massimo il 40% dell’umido di San Benedetto, il resto viene mandato a Forlì.

“Si utilizzeranno delle Guardie Ecologiche per fornire spiegazioni ai cittadini. In futuro partiranno probabilmente delle sanzioni”, commenta il presidente della Piceno Ambiente, Federico Olivieri.

Entrando nel dettaglio, quante volte ci siamo trovati davanti ai sacchetti della differenziata con un qualsiasi oggetto in mano che non sapevamo dove buttare? Abbiamo allegato il pdf di tutti i rifiuti non riciclabili per fare un po’ di chiarezza, anticipando il materiale informativo che arriverà in tutte le case.

Aggiungiamo che per evitare problemi ai cittadini, derivanti da cattivo odore, si è pensato di lasciare dei cassonetti per pannoloni, pannolini ed assorbenti.

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 854 volte, 1 oggi)