CUPRA MARITTIMA – La Riviera delle Palme nel cuore: originario di San Benedetto del Tronto, cuprense d’adozione, Pino Neroni, immobiliarista con la passione per la musica, è stato votato come nuovo presidente della Pro Loco di Cupra Marittima. Le votazioni si sono tenute durante la mattina di domenica 29 gennaio e hanno decretato come nuovo direttivo il gruppo così composto: Pino Neroni presidente, Claudio Welke tesoriere, Denis Ameli vice presidente, Daniele Paccasassi vice presidente, Salvo Lo Presti segretario, Guido Mora, Luigina Agostini, Günter Richter, Pietro Talamonti e Martina Mora come consiglieri. La lista è stata approvata all’unanimità da tutta l’assemblea dei soci. Per l’occasione sono stati rinnovati anche i revisori dei conti che ora sono Matteo Acciarri come presidente, Francesco Rausei e Giacomo Marcantoni come consiglieri. Le votazioni per il nuovo direttivo della Pro Loco si sono svolte in seguito al termine del mandato di Carla Vicerè, presidente in carica negli ultimi tre anni. «Cercheremo di portare avanti le iniziative che già con successo la Pro Loco ha promosso fino ad oggi – ha detto Neroni – migliorandole dove necessario. La Vicerè e il suo direttivo hanno fatto un ottimo lavoro e pertanto speriamo di essere all’altezza delle aspettative. Proverò con questa esperienza a dare il mio contributo a Cupra, paese di cui mi sono innamorato: lavoro qui da 12 anni e ci vivo da 5 anni e ho voglia di mettermi in gioco concretamente».

Pino infatti pensa già ai prossimi eventi: “Inizieremo subito con l’organizzazione del Carnevale, poi stabiliremo il calendario delle manifestazioni estive, sempre contando sull’appoggio del vecchio direttivo per quando riguarda gli appuntamenti storici come Premio Cupra, la Mostra di Modellismo, la Festa a Sei Zampe e il più recente Cupra Photo Lab. Il nuovo direttivo sta pensando inoltre nuovi eventi che possano essere di risonanza maggiore non solo per Cupra ma anche per gli altri paesi della Riviera e dintorni. Vorremmo poi puntare su eventi che coinvolgano e piacciano ai giovani, magari incentrati sulla musica, o sull’enogastronomia o sullo sport. Colgo intanto l’occasione per ringraziare tutti i componenti dell’ex direttivo e l’amministrazione Comunale per la fiducia che mi ha concesso, da sempre». Pino Neroni infatti da diverso tempo collabora nell’organizzazione di diverse manifestazioni musicali e culturali che hanno riscosso successo come ad esempio Cupra in Note. Ha concluso Pino: «Non ci faremo spaventare dalla situazione generale di “crisi economica” anzi, per noi sarà uno stimolo a lavorare meglio, concentrandoci sulle risorse umane a nostra disposizione e rimboccandoci le maniche per poter realizzare degli eventi per tutti i gusti”.

Soddisfatta la Vicerè che lascia il posto al nuovo direttivo: “Ci sembrano ragazzi motivati e grintosi, gli facciamo i nostri migliori auguri e rimaniamo a loro disposizione per lasciare il bagaglio di informazioni ed esperienze utili nel lavorare al meglio”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 632 volte, 1 oggi)