SAN BENEDETTO DEL TRONTO – E sono dieci. Domenica si riposerà poi, a metà febbraio, i rossoblu incontreranno l’Isernia in casa e poi si andrà a Teramo per una sfida che potrebbe risultare decisiva per il prosieguo del campionato.

Ma la Samb vista a Riccione ha dato una ulteriore prova di forza: la squadra è davvero mutata rispetto a quella impacciata di inizio stagione. Assenti Di Vicino, Rulli, Mengo e Di Vincenzo, i rossoblu sono andati in trasferta dettando, per 85 minuti su 90, il ritmo del gioco. Una prova di forza che va al di là del risultato, risultato anzi in bilico oltremodo e questo è stato l’unico limite delle partit degli uomini di Palladini.

Carteri è uomo che riesce a legare i vari reparti della squadra, Napolano è giocatore di fascia quasi ideale per la categoria, Pazzi non ha bisogno di presentazioni, e soprattutto i cosiddetti rincalzi sono stati in grado di fare la differenza: i gol sono stati di Voinea e Puglia, due giocatori che spesso partono dalla panchina, e un altro “panchinaro” è risultato tra i migliori in campo: Ianni ha sfiorato il gol in diverse occasioni.

Di seguito le dieci vittorie consecutive della Samb di Palladini.

20 novembre 2011
 Samb-Real Rimini 4-1 (23′ e 46′ Voinea, 90′ Marini)
27 novembre 2011
 San Nicolò-Samb 1-2 (15′ Napolano, 53′ Scipioni, 75′ Napolano)
4 dicembre 2011 
Samb-Miglianico 1-0 (62′ Di Vicino)
7 dicembre 2011 
Olympia Agnonese-Samb 2-3 (32′ Mengo, 44′ Keità, 62′ Napolano, 66′ D’Ambrosi, 81′ Voinea)
11 dicembre 2011 Samb-Luco Canistro 4-0 (22′ Pazzi, 47′ e 73′ Napolano, 81′ Oretti)
18 dicembre 2011
 Recanatese-Samb 0-2 (3′ Napolano, 14′ Pazzi)
8 gennaio 2011
 Samb-Atletico Trivento 2-1 (23′ Marini, 67′ De Stefano, 81′ Di Vicino)
15 gennaio 2011
 Vis Pesaro-Samb 0-2 (30′ Pazzi, 87′ Oretti)
22 gennaio 2011 Samb-Ancona 1-0, (62′ Carpani)
29 gennaio 2011 Riccione-Samb 1-2 (65′ Voinea, 72′ Stefanelli, 82′ Puglia)

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 483 volte, 1 oggi)