ZENGA 6 Un rinvio sbagliato e una incertezza nel momento del pari del Riccione ma alcuni interventi a sangue freddo nel finale consentono alla Samb di non rischiare più di tanto.

BORDI 6 Partita pulita del terzino, anche se poi ha una distrazione in occasione del pareggio ospite.

NICOLOSI 6,5 Non sbaglia praticamente nulla in fase difensiva e non teme di buttarla in fallo laterale per non correre rischi. Dietro, ce lo insegnano, è meglio far così.

MARINI 6,5 Gara come al solito pulita puntuale, anche se Stefanelli è un cliente molto scomodo. Lo limita e esce più di una volta a testa alta dalla difesa.

ORETTI 5,5 Non ingrana: forse non trova la posizione migliore, ma non si fa mai vedere in appoggio. Si limita, così, ad un gioco di rottura. Nella ripresa crolla fisicamente.

IANNI 6,5 Pericolosissimo nel primo tempo: una traversa e due occasionissime, una sprecata una invece parata da campione. Si “perde” Stefanelli in occasione del pareggio. Ancora vicino al gol nella ripresa; evidentemente ha un fiuto notevole nelle occasioni che partono da calcio da fermo.

NAPOLANO 7 Un po’ egoista in alcune occasioni, e un po’ al di sotto del suo solito livello, è comunque giocatore fondamentale, e crea seri problemi quando accelera e quando calcia da fermo. Suo l’assist per Puglia che da solo merita il voto di giornata.

CARTERI 7,5 Immenso. Con lui ogni difesa dormirebbe sogni tranquilli. Ha la calamita ai piedi e le vie centrali sono impossibili da solcare per gli avversari. Può crescere ancora se capisce che ha la possibilità di spingersi centralmente e scompaginare così anche la trequarti rossoblu,.

PAZZI 6,5 Quando un giocatore come lui in ogni istante può trovare il gol nella maniera meno prevedibile, la squadra diventa sempre molto pericolosa. Palo incredibile all’inizio, una conclusione che fa gridare al gol.

VOINEA 6,5 Nel primo tempo non combina un granché, e Palladini gli cambia fascia sperando in qualcosa che non arriva. Nella ripresa inizia con più verve, poi il gol gli dà ancora più carica e diventa pericoloso anche prima della sostituzione,

CARPANI 6 Partita più di quantità che di qualità. Gioca meglio quando dalla sua parte c’è Napolano, mentre con Voinea non c’è la stessa intesa. Tuttavia ha provato un paio di volte la conclusione su tiro dalla distanza, mostrando il carattere necessario ad un giovane.

PUGLIA 7,5 Entra e segna: cosa chiedere di più. Come dice lui: dall’inizio gioca benino, quando entra è devastante. A questo punto…

ZAZZETTA s.v. gioca nel finale ma dà un suo importante apporto nella fase difensiva.

DONZELLI s.v. pochi minuti ma importanti: con esperienza tiene sempre il pallone vicino al corner, bloccando le velleità di rimonta dei padroni di casa.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.129 volte, 1 oggi)