CUPRA MARITTIMA– Venerdì 27 gennaio alle ore 21.15 al Cinema Margherita sarà una serata all’insegna del buonumore con la compagnia “La lanterna di Diogene” di Martinsicuro.

La trentaduesima rassegna Inverno Teatrale Cuprense ha incassato il successo della prima serata e procede con la commedia tradotta in vernacolo martinsicurese da Maurizio Testasecca: “Lu terne a lu lotte” di Antonella Zucchini.

Gli attori, veterani delle scene cuprensi, si cimenteranno in una commedia brillante di numeri e gioco del lotto. Protagonista la famiglia Ciabattini, titolare di un’impresa di pompe funebri, che sembra essere contraria alla passione del capofamiglia, Arminio, per il gioco.

Dopo aver fatto uno strano sogno, Arminio decide però di giocare ugualmente tre numeri e nascondere poi il biglietto in un luogo sicuro.

I numeri sono quelli vincenti e la famiglia Ciabattini è travolta da un’inaspettata felicità per la  pioggia di denaro che presto arriverà, ma un incidente fa perdere la memoria ad Arminio.

Iniziano così i problemi e le peripezie per la stramba famiglia.

Divertimento assicurato che metterà tutti di buonumore specie gli amanti del genere dialettale.

Il prezzo del biglietto è di 8 euro intero, 6 euro per il ridotto. Per informazioni e prenotazioni è possibile chiamare lo 0735.777350.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 128 volte, 1 oggi)