MARTINSICURO – Vertice tra il Pd di Martinsicuro e la direzione provinciale per fare il punto della situazione in vista delle amministrative. L’incontro si è tenuto qualche giorno fa presso la sede del circolo truentino, una novità rispetto alla norma che vuole gli incontri svoglersi presso la sede di Teramo, e ha visto padroni di casa il segretario locale Giuseppe Capriotti, il segretario provinciale Robert Verrocchio e il presidente del partito Stefania Ferri.

Tutti gli intervenuti, tra i quali l’onorevole Tommaso Ginoble, Marco Verticelli, Daniela Astolfi della segreteria regionale, il sindaco di Giulianova Francesco Mastromauro, Gabriele Viviani assessore di Alba Adriatica ed i consiglieri provinciali, del Comune di Teramo e dei Comuni della Val Vibrata, hanno sottolineato l’importanza strategica di Martinsicuro per la prossima tornata elettorale per l’intera politica provinciale e regionale.

nel corso della serata si è discusso delle politiche portate avanti dal circolo locale, riuscito nelle ultime settimane ad aggregare le differenti anime del centrosinistra, restando ancora aperto al dialogo con le compagini civiche e moderate presenti sul territorio.

Vista l’importanza delle elezioni a Martinsicuro, sono in programma altri incontri tra i dirigenti truentini e la direzione provinciale; inoltre, per consolidare il rapporto tra i partiti del centro sinistra, al più presto verrà aperto il tavolo provinciale con tutte le forze politiche al fine di ampliare il percorso iniziato negli ultimi mesi.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 251 volte, 1 oggi)