MARTINSICURO – Piazza Cavour verso un irreversibile declino. Così Città Attiva definisce il cuore del centro cittadino,  sempre meno frequentato dai residenti poiché considerato luogo poco sicuro.

E proprio sul tema della sicurezza il gruppo civico riporta l’attenzione, chiedendo all’amministrazione Di Salvatore interventi risolutivi per riqualificare il centro e riportare gente in piazza, risollevando nel contempo anche le attività commerciali che scarseggiano di clienti. “La piazza principale della nostra città – affermano – ormai è quotidianamente in balìa di persone poco raccomandabili fin dalle prime ore del pomeriggio. Oltre alle scene, ormai consolidate, di spaccio, bivacco e consumo di alcoolici di ogni genere con tutto quello che ne consegue per il decoro urbano, negli ultimi giorni è capitato anche di assistere ad episodi di liti violente tra extracomunitari che non contribuiscono certamente ad invogliare i cittadini a frequentare questo posto”.

Città Attiva chiede pertanto “una maggiore presenza delle forze dell’ordine ed una pronta operatività in caso di segnalazioni da parte dei cittadini”, ma anche interventi specifici sulla piazza, inerenti gli spazi verdi e l’illuminazione, per riqualificare la zona.

Sul fronte della sicurezza, un incontro è stato fissato dall’amministrazione comunale per sabato 4 febbraio alle 10 in sala consiliare su richiesta dell’associazione “Difendiamo il territorio” per concordare eventuali iniziative sul tema. Sono stati inviati a partecipare il Prefetto, il Questore, i rappresentanti delle forze dell’ordine e  i capigruppo consiliari.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 311 volte, 1 oggi)