www.rivieraoggi.it/gas-plus

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Non solo la posizione di Bruno Gabrielli, ma di tutto il Popolo della Libertà. Il giorno dopo la relazione dell’Unicam, anche Pasqualino Piunti sposa le parole del collega di partito: “L’Arpam dov’era? Il suo comportamento lo trovo inquietante. In agosto ci dicevano che andava tutto bene”.

Piunti però chiama in causa pure la maggioranza: “Il segnale ora deve esserci e deve essere forte. Il sindaco ha voluto intraprendere il percorso più lungo, ora non ha più alibi”. L’esponente azzurro propone dunque di “fare fronte comune affinchè la Regione Marche prenda una posizione netta”.

Il Pdl ha fretta e ne spiega chiaramente il motivo: “Bisogna sbrigarsi. Come mai la Gas Plus fa già proposte di migliorie e riqualificazioni? Qualcosa non ci torna. Noi non abbiamo avviato guerre e strumentalizzazioni. Ma adesso basta”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 189 volte, 1 oggi)