GROTTAMMARE – Primi disagi. Difficoltose le consegne dei generi alimentari in Riviera a causa del blocco “Autotrasportatori“. Presso il centro commerciale Iper Simply (Ex Orologio) di Grottammare, nella mattinata ad esempio non vi è stata nessuna consegna della frutta. Anche lo scarico del pesce ha avuto problemi visto lo sciopero indetto, sempre in data 23 gennaio, causa “caro gasolio”, dai pescherecci del porto di San Benedetto del Tronto.

Abbiamo contattato al telefono un responsabile ai trasporti della catena Iper Simply di Offagna (sede dei magazzini centrali addetti allo smistamento merci) che ha sul territorio marchigiano e abruzzese molteplici punti vendita: “Ci hanno bloccato tre camion di grandi dimensioni nella mattinata. Sono partiti senza problemi per poi essere fermati nei pressi di Fermo (casello Porto San Giorgio), San Benedetto del Tronto e Porto Sant’Elpidio. Il problema è che non li lasciano nemmeno tornare indietro. Abbiamo avuto problemi per lo scarico merci, a Grottammare e anche a Teramo”.

Come consegnerete ora?

“L’unico modo per effettuare le consegne è caricare su furgoncini più piccoli, in modo che non vengano bloccati lasciandoli così passare ai caselli. Altra alternativa, è far percorrere ai furgoni strade secondarie”.

Anche per domani sono previsti blocchi, come farete?
“Per domani sarà tutto da vedere. Non sappiamo che cosa sta succedendo. La situazione per ora è questa. Noi stiamo cercando di consegnare tutto e in modo alternativo”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.067 volte, 1 oggi)