MARTINSICURO – Luci accese sulla rotatoria di Martinsicuro dopo il 26 gennaio, data in cui verrà effettuato il collaudo dell’impianto. A renderlo noto è la Provincia di Teramo che risponde alle critiche di Città Attiva sulla zona ancora al buio da diversi mesi. “L’impianto sulla rotonda – si legge in una nota – non è stato ancora collaudato e quindi non è stato ancora consegnato dalla Provincia all’amministrazione comunale di Martinsicuro. Il progetto e l’opera sono stati realizzati dalla Provincia e l’impianto luminoso sarà collaudato il prossimo 26 gennaio, e solo successivamente potrà entrare in funzione. L’accensione di venerdì scorso ha costituito una prova e come tale, è stata momentanea. Nessuna responsabilità, in questa fase – conclude la nota – può, quindi, essere attribuita all’amministrazione comunale di Martinsicuro”.

Una spiegazione che indotto il consigliere comunale provinciale Massimo Vagnoni ad aggiungere sull’argomento una propria considerazione: “Mi auguro – ha affermato – che l’esaustiva precisazione della Provincia di Teramo abbia contribuito a fare chiarezza su una questione che il Comune prenderà in carico solo dopo il collaudo. Sarebbe auspicabile per il futuro – ha concluso – una migliore informazione sulle questioni, prima di esprimere proprie considerazioni in merito”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 316 volte, 1 oggi)