ALBA ADRIATICA – Pur essendo agli arresti domiciliari, continuava a spacciare droga ricevendo i clienti direttamente in casa. E’ stato arrestato dai Carabinieri del Nucleo Operativo di Alba Adriatica con l’accusa di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio Gaetano Spinelli, rom di 28 anni residente ad Alba Adriatica. L’operazione dei militari è avvenuta a seguito di una serie di appostamenti in cui era stato notato un viavai sospetto di persone dall’abitazione del nomade. Nel corso della perquisizione domiciliare sono stati trovati 50 grammi di cocaina pura e un bilancino di precisione. Considerando che un grammo di sostanza già pronta per l’uso ha un costo di 60 euro, e che la cocaina trovata in casa doveva ancora essere tagliata, l’attività di spaccio avrebbe fruttato al rom diverse migliaia di euro.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 336 volte, 1 oggi)