SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Anche la biblioteca multimediale “Giuseppe Lesca” ha aderito all’iniziativa “Un libro per un’ora d’aria, dona un libro al carcere” finalizzata alla crescita delle biblioteche degli istituti di pena marchigiani.

L’iniziativa promossa dall’assessorato alla cultura della Regione Marche, AIB Marche (associazione italiana biblioteche) in collaborazione con il Rotaract, prevede una prima fase della durata di 4 mesi (dicembre 2011- marzo 2012). Cittadini, enti ed editori possono contribuire all’iniziativa donando volumi o materiali multimediali (Cd, Dvd, Vhs) alla biblioteca oppure alle librerie indicate come punti di raccolta.

A tal proposito all’ingresso della biblioteca comunale è stato allestito uno scatolone per raccogliere il materiale: sono particolarmente graditi libri di narrativa, saggistica, fumetti, dizionari, cd musicali, dvd, vhs in buono stato ed originali.

Per poter aderire è necessario compilare un modulo. Le risorse documentarie donate saranno poi scelte in base a determinati criteri di selezione da parte di un apposito gruppo di lavoro regionale che si occuperà anche del deposito e della catalogazione.

Per ulteriori informazioni, conoscere i punti di raccolta e altre informazioni è possibile visitare il sito www.bibliotecheaperte.it oppure scrivere una email al seguente indirizzo unlibroperunoradaria@gmail.com.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 51 volte, 1 oggi)