SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Fino ad ora il picco stagionale di spettatori è stato Samb-Teramo, con 4600 tifosi sugli spalti, di cui 532 tifosi del Teramo. Una gara affrontata dai rossoblu in un momento particolare, con la squadra ancora in fase di assestamento. La sconfitta comunque è servita: la sproporzione di forze tra la formazione di Palladini e quella allenata da Cappellacci fu evidente al di là del risultato (1-3) pesantemente condizionato da alcune decisioni dell’arbitro. Difatti poco dopo partì il “mea culpa” della dirigenza e anche la “virata” di Palladini: addio definitivo al 3-5-2, acquisto di Carteri (e successivamente Oretti) fino al definitivo compimento del tridente Di Vicino-Pazzi-Napolano e alle nove vittorie consecutive.

Quel 9 di ottobre i tifosi rossoblu accorsero numerosi al Riviera delle Palme, dopo un inizio abbastanza soddisfacente della formazione di Palladini, nella speranza di poter competere con la favorita formazione biancorossa.

Adesso, ma già prima di Natale, la Samb non può più nascondersi: otto vittorie consecutive e il secondo posto in classifica, raggiunto in coabitazione proprio con l’Ancona e a 4 punti dalla squadra teramana posizionano i rossoblu come aspiranti di diritto alla vittoria finale. Per riuscire nella difficile impresa, lo scoglio di domenica prossima sembra importantissimo: non sarà una partita decisiva ma sicuramente arriverà l’indicazione di quale delle due compagini potrà davvero competere con la capolista (senza dimenticare la Civitanovese, ad appena un punto…). I risvolti psicologici valgono i tre punti effettivi, o quasi.

Per questo sarebbe bello riempire il Riviera delle Palme come ai bei tempi, superando la cifra simbolica dei 5 mila spettatori, in una giornata che dovrà essere di festa sportiva: sarebbe comunque un modo per ringraziare gli sforzi della società e i risultati degli ultimi mesi.

GIORNATA ROSSOBLU La Samb calcio comunica che in occasione per la partita Samb-Ancona, in programma domenica 22 gennaio alle ore 14:30, è stata indetta la giornata rossoblu
Non sarà valido alcun tipo di abbonamento ad eccezione di quelli Under 14 riservati ai bambini/ragazzi. Per favorire la presenza di un gran numero di tifosi in vista di una gara importantissima per il cammino della Samb in questo campionato la società ha stabilito di ridurre il prezzo dei tagliandi di Curva e Tribuna Laterale.

Questo il prezzo dei tagliandi dei vari settori:

TRIBUNA CENTRALE € 25
TRIBUNA LATERALE € 10
CURVA NORD € 5

Non saranno in vendita biglietti ridotti.

In occasione della gara la società invita i tifosi ad aderire all’iniziativa Coloriamo il Riviera di Rossoblu.
Invitiamo quindi tutti gli spettatori che si recheranno allo stadio a munirsi di indumenti, bandiere, sciarpe o altri oggetti riconducibili ai nostri colori sociali. Verranno distribuiti oltre 1000 palloncini rossoblu a tutti i bambini/ragazzi presenti al Riviera.

La società ha inoltre deciso di invitare allo stadio tutti i ragazzi delle Scuole Medie inferiori della nostra città e tutte le Scuole Calcio di San Benedetto e dei paesi limitrofi. Saranno gli stessi calciatori della Sambenedettese nella giornata di giovedì a consegnare nelle scuole i biglietti agli alunni.

Isostenitori dell’Ancona non saranno presenti all’incontro per il divieto di trasferta stabilito nei loro confronti dall’Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 2.199 volte, 1 oggi)