SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La tragedia della nave da crociera Costa Concordia, al largo dell’isola del Giglio, vede presenti anche alcuni sommozzatori di San Benedetto del Tronto, insieme ad altri di Genova e Napoli e a motovedette arrivate da Porto Santo Stefano, Livorrno, Portoferraio, Civitavecchia e Fiumicino.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 504 volte, 1 oggi)