PESARO – Palladini molto felice in sala stampa per la vittoria: “Abbiamo incontrato una buona squadra, ad ogni modo è un periodo che stiamo facendo benissimo, abbiamo preparato bene la gara durante la settimana e gli effetti si sono visti. I risultati stanno pagando, è vero, ma noi cerchiamo di lavorare bene e con entusiasmo, continuando a limitare gli errori: oggi devo dire quasi non ne abbiamo commessi, abbiamo concesso poco alla Vis che in attacco ha comunque buoni giocatori. Domenica affronteremo con entusiasmo e tranquillità l’Ancona, che oggi abbiamo raggiunto in classifica e che è una delle squadre più forti del campionato”.

Palladini non dimentica “i nostri tifosi, che oggi ci hanno incitato in massa, e per noi è la cosa più importante aver riportato l’entusiasmo a San Benedetto. Adesso speriamo di recuperare giocatori come Rulli, Puglia e Di Vincenzo, ma devo fare i complimenti a Zenga, concentrato e sereno, che non ha regalato nulla a nessuno”.

La Samb adesso è seconda proprio come l’Ancona: “Noi non guardiamo la classifica, non è retorica o scaramanzia: stiamo bene e siamo reduci da 8 vittorie di fila, ma non dobbiamo mollare perché siamo consapevoli di essere una buona squadra che però se molla la presa rischia”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 997 volte, 1 oggi)