SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Dopo l’apprezzata puntata in trasferta presso il centro “Primavera” con l’arrivo della Befana, “Favole a merenda”, il servizio educativo rivolto ai bambini in età da scuola dell’infanzia, riapre i battenti mercoledì 18 gennaio alle 17:30 presso il centro per le famiglie di via Manzoni.

Nell’ambito del ciclo “Indovina indovinello quale fiaba sbuca dal castello?” verrà proposta la lettura ad alta voce “Pesciolino d’oro”. Il successivo appuntamento è fissato per mercoledì 25 gennaio con la lettura animata “Topo Tip. Mamma non andare a lavorare”.

Collegati alle letture, verranno proposti laboratori espressivi sia per i bambini sia per i genitori. Non mancheranno i consigli nell’ambito di “Favole a merenda continua a casa” e l’accoglienza della mascotte-orsetto Teddy.

Sempre mercoledì 18 gennaio ripartirà “Teatro a merenda” per la gioia dei bambini della scuola primaria (6-10 anni): alle 17,15, nell’ambito del ciclo di iniziative su “clown teatrale”, attraverso giochi teatrali, improvvisazioni e l’approccio al clown, i bambini si divertiranno ad inventare sketch assurdi o comici, scopriranno il proprio lato ridicolo e con l’aiuto di “naso rosso”, la maschera più piccola al mondo, scopriranno la differenza tra clown teatrale e clown circense.

Per partecipare sia a “Favole a merenda” che a “Teatro a merenda” sarà necessario telefonare lunedì 16 gennaio dalle ore 11 alle ore 13 al n. 0735-794576 (Ufficio Settore Servizi alla Persona). L’iscrizione è gratuita.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 82 volte, 1 oggi)