SANT’OMERO – Un calendario che racconta la storia dei campioni del ciclismo di Poggio Morello fino ai giorni nostri, questa l’idea della squadra di calcio del paese per autofinanziare la stagione 2012, dopo le buone prestazioni dell’anno passato. L’Atletico Poggio Morello, insieme al presidente Gaetano di Michele, alla dirigenza e a tutti i simpatizzanti, ha occupato la Sala Rodari per una serata di festa allietata dalla presentatrice Erica Celestini e da uno sfoggio di prodotti tipici del territorio, preparati dalle donne del Poggio, conclusa poi con una tombolata.

L’occasione, presenziata anche da Stefano Papa, Giorgio di Sabatino e Riccardo Malatesta a rappresentare il comune,  è stata appunto la presentazione del calendario curato da Antonio Iampieri dedicato in modo particolare alle glorie del ciclismo degli anni ’50, tra cui Franco Franchi, vincitore di una tappa del giro d’Italia del 1950, militante nella squadra azzurra Italiana al Tour de France negli anni 1951 e ’52 insieme a Fausto Coppi, Gino Bartali tra gli altri, e poi Antonio Di Michele e Fernando Ricci.

Una dimostrazione del grande sostegno di cui gode l’Atletico, diretto oltre che dal presidente, anche da   Enrico Di Egidio, Luigi Manucci, Pietro Farinelli, Mauro Iampieri, Hamad Hussein e dall’allenatore Giuseppe Figliola, nonostante il vero nucleo organizzatore della tifoseria, l’anima dei sostenitori, sia il gruppo in rosa composto da  Ilenia Salvati, Alessandra Torzolini, Giovina Stracciasacco, Alberta Macrini, Caterina Cintioni e Annalisa Farruggia.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 565 volte, 1 oggi)