GROTTAMMARE – Tassa rifiuti solidi urbani in via di regolamentazione. L’ufficio Tributi ricorda che entro il 20 gennaio, è possibile denunciare le nuove occupazioni, verificare l’eventuale sussistenza dei requisiti per l’applicazione delle riduzioni previste o per l’esenzione dal pagamento. Anche in quest’ultimo caso la denuncia è obbligatoria.

La dichiarazione originaria deve essere presentata da tutti coloro che, nel territorio comunale, hanno iniziato a occupare: locali o aree scoperte per abitazione o per l’esercizio di attività.

La dichiarazione di variazione, invece sono per tutti coloro che variano la metratura dei locali occupati, modificano la destinazione d’uso degli stessi, modificano la residenza-domicilio o la sede dell’attività.

Le denunce devono essere redatte sugli appositi modelli disponibili presso il Servizio Tributi del Comune.

Gli uffici saranno aperti il lunedì, il mercoledì e il venerdì dalle ore 10:30 alle 13, e il martedì e il giovedì dalle ore 16:00 alle 18:00.

In alternativa il file da scaricare è disponibile sul sito del comune: http://www.comune.grottammare.ap.it/

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 103 volte, 1 oggi)