ALBA ADRIATICA . Benigni, Vincenti, Maurizio (1’ st Arietti), Ianni, Scaramazza, Coccia, Di Giorgo, Maurizii P. (17’ st Spinozzi), Rastelli 6(29’ st Liguori), Ridolfi, Palmarini. A disp. Masi, Farinaro, Emilii, Maurizii S.. All. De Amicis

MARTINSICURO . Cinquegrana, Celi, Piunti, Vallese, Cristofari, Di Paolo, Corsi (33’ st Tarba ng), Massi, Addarii (43’ st Narcisi ng), Nepa, Rampa (27’ st Picciola). A disp. Lucantoni, Ferrara, Di Felice, Abzova. All. Fanì

Arbitro Filippo Giglioli di Forlì

Reti 8’ pt Addarii (M), 8’ st Palmarini (A)

Note : Ammoniti Corsi, Cinquegrana, Vincenti, Ianni, Scaramazza. Spettatori 250 circa, angoli 4-1 per l’Alba.

ALBA ADRIATICA – Inizia a dare subito i primi frutti la cura Fanì. Un bel Martinsicuro esce a testa alta dalla sfida con l’Alba Adriatica, dimostrando carattere e buon gioco. Tante le assenze per mister Fanì che deve rinunciare, oltre allo squalificato Scarpantoni, a Paci e De Cesaris per infortunio. In campo dal primo minuto il neo-acquisto Domenico Rampa, primo rinforzo del 2012. Proprio il nuovo attaccante biancoazzurro propizia subito il goal del vantaggio: è l’8′ quando un suo tiro viene sporcato dalla difesa locale e diventa un assist per Addarii, lesto a trafiggere Benigni. I locali provano a trovare la via del pareggio con Di Giorgio e Ridolfi ma senza fortuna. Pareggio che arriva però a inizio ripresa con una punizione dal limite di Palmarini che va ad infilarsi alle spalle di Cinquegrana. Il Martinsicuro non ci sta e prova a riportarsi in avanti: al 23′ è Nepa protagonista ma la sua punizione viene deviata in angolo da Benigni. Sugli sviluppi del corner è invece Rampa a provarci ma il suo tiro viene respinto sulla linea di porta dai difensori albensi. Al 30′ si riaffaccia davanti l’Alba con Ridolfi, ma la sua conclusione finisce di poco alta. Nei minuti finali sono di nuovo  gli ospiti a farsi pericolosi con una gran punizione di Di Paolo dalla lunga distanza: il difensore biancoazzurro lascia partire un gran tiro che Benigni non riesce a trattenere, nessuno degli attaccanti biancoazzurri però si fa trovare pronto a ribadire in rete. Finisce così 1-1 una bella partita con il Martinsicuro chiamato ora domenica al Comunale ad una delicata sfida salvezza con il Mosciano.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 244 volte, 1 oggi)