SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Quella indetta per il 14 gennaio sarà una fiaccolata contro il Gas, ma ai più sembrerà un tutti contro Gaspari. Alla manifestazione di protesta organizzata tra gli altri dal Movimento Cinque Stelle parteciperà infatti anche il Popolo della Libertà, “contrario senza se e senza ma alla realizzazione di una centrale di stoccaggio in zona Agraria”.

Un “no a priori diverso dall’atteggiamento ambiguo del Pd” – dice Bruno Gabrielli – che accomunerà pure l’Italia dei Valori: “Ci siamo battuti fortemente in ogni sede contro questa possibilità, riuscendo anche a far passare un ordine del giorno in Provincia. Raccogliamo con piacere l’invito ad una partecipazione il più ampia possibile, che coinvolga tutti gli schieramenti e le forze politiche. Non ci appartiene il continuo attendismo di questi ultimi tempi, che rischia solo di pregiudicare il benessere e la vita dei sambenedettesi e di tutti i cittadini piceni (e non solo)”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 751 volte, 1 oggi)