TERAMO – Si conclude il 6 gennaio la manifestazione “Soli Deo Gloria”, organizzata dall’ associazione Musicale Haydn in collaborazione con il Banco Solidarietà di Teramo e sostenuta dalla Fondazione Tercas di Teramo.

Quattro quest’anno gli appuntamenti dell’evento, che deve il nome alla celebre postilla con cui Johann Sebastian Bach siglava ogni sua opera dedicando la sua musica e la sua vita alla gloria di Dio, principio ispiratore anche del lavoro degli organizzatori e degli artisti, impegnati gratuitamente nel tentativo di sensibilizzare il pubblico e gli artisti stessi a temi riguardanti la solidarietà verso persone disagiate.

Lo spettacolo di mercioledì 4 gennaio, “Natale il dono di Dio”(scritto da Mauro Ettorre, con musiche diPergolesi, Haendel,  Adams,  Torquati, con la soprano Annalisa Di Ciccio accompagnata dal Quartetto di Flauti Images, e dal M° Torquati all’organo, e con la voce recitante dell’attrice Serena Tulli nelle vesti dell’Angelo del Natale) ha devoluto appunto la raccolta fondi al Banco di Solidarietà di Teramo, che si occupa di aiutare 350 famiglie in difficoltà nella sola provincia teramana.

Il gran finale della rassegna, che si terrà a Pineto il giorno dell’Epifania alle 17, vedrà la distribuzione di doni per i bambini, orfani o con situazioni famigliari difficili, ospiti della Casa Madre Ester.

I Re Magi arriveranno con i regali offerti da note aziende della provincia e da alcune associazioni culturali, accompagnati dallo spettacolo “Pinocchio, magia, arte e vita”, con musiche scritte da Sara Torquati e recitato dalla Compagnia di mimi ed attori Feel Good Show coreografato da Tommaso Clementi, nei panni del famoso burattino, e diretti da Matteo Rosati, capocomico.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 112 volte, 1 oggi)