Politica. Oggi ho assistito alla conferenza stampa di fine anno da parte del presidente del consiglio comunale Marco Calvaresi, coadiuvato dalla segretaria del Comune. Il nostro Massimo Falcioni ne riporterà a breve i contenuti ma io voglio fare una piccola sottolineatura che ritengo abbastanza importante. Calvaresi ha detto che esiste una liturgia della politica contro la quale sbatte spesso per cui deve adeguarsi. Non avendo capito bene se, secondo lui, è una liturgia buona o no, gliel’ho chiesto. Ha detto di no e che si batterà per cambiarla. Gli ho detto anche che, chi rappresenta il popolo e non ha necessità economiche, è in condizione di poter fare meglio di chi ha bisogno della politica per sbarcare il lunario. “Fusse che fusse la volta buona”, nel frattempo noi ci atterremo ai fatti.

Telefono comunale. Prima di Natale sono venuto a conoscenza di un fatto che interessa me in qualità di primo responsabile ma anche tutta la nostra redazione. I giornalisti che si recano giornalmente in Comune tra mezzogiorno e l’una (ma credo anche in orari diversi) fanno uso gratuito del telefono posto nella sala apposita da loro utilizzata per comunicare con i rappresentanti delle istituzioni. L’ho saputo per caso quando un mio collaboratore mi ha detto che è stato rinfacciato loro l’utilizzo di denaro pubblico, seppur per uso giornalistico. Ha ragione chi ha sollevato la questione anche se il verbo “rinfacciare” l’ho sempre odiato. Noi stessi, infatti, riteniamo che il denaro dei cittadini vada utilizzato in modo mirato ed utile. L’avessi saputo prima avrei già “rimproverato” i miei collaboratori che si sono “adattati” a quella che loro definiscono, sbagliando, un’abitudine come fosse un diritto acquisito. Dal momento in cui ho saputo questa cosa ho immediatamente vietato ai miei giornalisti di fare uso del telefono di proprietà comunale. Tutto qui.

Colgo l’occasione per proporre l’iniziativa adottata dal comune di Ragusa, eccola: www.ragusanews.com/articolo/12570/il-comune-di-scicli-vuole-ridurre-la-bolletta-del-telefono-con-il-voip

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 962 volte, 1 oggi)