GROTTAMMARE – Approfondire tecnicismi e proprietà di linguaggio visive e acquisire facoltà analitico-critiche sulle pellicole, questi gli obiettivi del corso “Saper vedere il cinema” organizzato dall’Associazione BlowUp presso la Mediateca Comunale di Grottammare.
Le lezioni, articolate in 7 incontri a cadenza settimanale, prenderanno avvio sabato 14 gennaio e saranno tenute da Tommaso La Selva (antistorie del cinema), Fabrizio Leone e Sergio Vallorani (storie del cinema), Giovanni Massa (montaggio e mixer video).
“Un viaggio nella grammatica del linguaggio cinematografico”, così lo definiscono gli organizzatori, che attraverso l’analisi dei meccanismi (sceneggiatura, inquadrature, montaggio, sonoro) fornirà capacità di lettura dell’opera cinematografica.
Gli ultimi due incontri saranno dedicati alla critica cinematografica, alle sue linee di evoluzione e alla sua metodologia nel quadro di una teoria sociale dei media.

Per partecipare è necessario iscriversi inviando una mail a associazioneblowup@email.it o telefonando al numero 339 6409483. Posti limitati. Il corso è gratuito per i possessori di tessera F.I.C. stagione sociale 2011/2012. Per chiunque ne fosse sprovvisto è possibile il tesseramento (costo 5 euro).

Di seguito il programma degli incontri che si terranno nella Mediateca Comunale, dalle ore 16:

Sabato 14 gennaio
1. Sceneggiatura e racconto

Sabato 21 gennaio
2. L’inquadratura

Sabato 28 gennaio
3. Il montaggio

Sabato 4 febbraio
4. Il suono, l’immagine

Sabato 11 febbraio
5. Analisi del film

Sabato 18 febbraio
6. Occhi tagliati, occhi taglienti
La critica cinematografica: storia e scrittura
(linee di evoluzione e la critica come genere letterario)

Sabato 25 febbraio
7. Occhi tagliati, occhi taglienti
La critica cinematografica: metodo e mappature
(metodologia della critica e coordinate dello sguardo per una teoria sociale dei media

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 229 volte, 1 oggi)