RIPATRANSONE – Claudio Paci, stimato tecnico riparatore di apparecchi fotografici è morto per un arresto cardiocircolatorio. Aveva 66 anni.

Titolare del laboratorio “Il Fotoriparatore” in località San Savino di Ripatransone, serviva fotoamatori e professionisti in tutta Italia. Lo stimato tecnico è stato colpito da un malore quando mancavano 15 minuti alla mezzanotte del primo dell’anno, mentre era diretto verso casa alla guida della sua automobile, di ritorno da una serata trascorsa con gli amici.

E’ stato soccorso dall’ambulanza del 118 dell’ospedale Mazzoni di Ascoli, ma è deceduto durante il percorso.

Claudio Paci lascia la moglie Gensenia e i quattro figli Marco, Alessandro, Stefano e Andrea.

La cerimonia funebre si svolgerà alle ore 14:30 di martedì 3 gennaio nella chiesa di Trisungo.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 2.488 volte, 1 oggi)