SAN BENEDETTO DEL TRONTO-  Al termine dei tradizionali festeggiamenti dell’ultimo dell’anno, complessivamente  7 persone nella provincia di Ascoli Piceno e 4 persone nella provincia di Fermo sono state medicate per ferite o ustioni varie nei Pronto Soccorso degli ospedali della Provincia con prognosi dai  5 ai  20 giorni e solo uno con necessità di ricovero.

Questo l’elenco che denota l’età giovanissima delle persone coinvolte. In particolare, B.G. di anni 21, residente a San Benedetto del Tronto, ha riportato una ferita ad un occhio che ha necessitato del ricovero con prognosi di giorni 20. Per P.L. di anni 14, residente a Ascoli Piceno  che ha riportato delle ustioni di 2° alla mano destra la prognosi è di giorni 5 mentre M.F. di anni 44, residente a  Castignano  che ha riportato una ferita lacera contusa all’arcata sopracciliare destra la prognosi è di giorni 7.

Poi c’è N.M. di anni 11 residente a Castel di Lama che ha riportato una abrasione corneale all’occhio destro con prognosi di giorni 5. La lista prosegue con M.F. di anni  14 residente a Carassai che ha riportato ferite da scoppio al 1° e 2° dito della mano destra con prognosi di giorni 8. M.E. di anni 15 residente a San Benedetto del Tronto che ha riportato una vasta ferita lacero contusa alla fronte e al 2° e 3° dito della mano destra e coscia sinistra con prognosi di giorni 10.T.P. di anni 31 residente a Roma (fatto successo a Ascoli Piceno), che ha riportato una ferita escoriata alla mano destra con prognosi di giorni 6.

E’ stata effettuata attività preventiva sia presso le scuole e nei comuni con i manifesti preparati e gli incontri con gli studenti per sensibilizzarli sul pericolo dei botti nonché, sono stati numerosissimi i controlli effettuati nel mese di dicembre.

I dispositivi di prevenzione assicurati in concomitanza dei festeggiamenti ed in particolare in occasione delle manifestazioni svoltesi ad Ascoli Piceno in Piazza Arringo, a Fermo in Piazza del Popolo ed a San Benedetto del Tronto in Piazza Giorgini, hanno permesso il regolare svolgimento delle varie iniziative ed intrattenimenti senza che si siano verificati episodi degni di nota.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 282 volte, 1 oggi)