0

Torrente Vibrata, “I Comuni della vallata contribuiscano alla manutenzione”

Per la messa in sicurezza dell'asta fluviale son necessari 300mila euro che, però, non sono nelle disponibilità del Genio Civile. "Se ogni Comune investisse una quota annua per il Vibrata, si potrebbe fare regolare manutenzione". La proposta è emersa nell’incontro organizzato a Martinsicuro tra cittadini, amministratori, consiglieri regionali ed associazioni ambientaliste per prevenire il rischio alluvione