SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Al Palanatale di San Benedetto, in Piazza Mar del Plata, arriva il Festival itinerante CortoperScelta, con il suo ultimo appuntamento per il 2011. Venerdì 30 dicembre, dalle ore 21.30, saranno proiettati i documentari che hanno vinto questa edizione in quella che diventerà “La lunga notte del cinema breve”.

L’evento, organizzato dall’Associazione “Arancia Meccanica” di Massignano e di “OperO Events” di San Benedetto, si avvale della direzione artistica del critico cinematografico sambenedettese, Dante Albanesi.

Ad aprire la serata saranno “Beauty” di Cosimo Terlizzi (miglior talento visivo) un esperimento che, in meno di un minuto, rivela un personaggio e i suoi più profondi desideri nel piccolo mondo onirico che lo circonda; “Mille giorni di Vito” di Elisabetta Pandimiglio (2° Premio) documentario che affronta un dramma contemporaneo di cui l’opinione pubblica si occupa pochissimo, la condizione dei figli delle detenute; “Uerra” di  Paolo Sassanelli (1° Premio e Miglior Sceneggiatura), il racconto dell’universo ristretto di un paese del sud Italia alle soglie di un cambiamento epocale nel 1946 che congegna una perfetta alternanza di comicità e sentimento; “Videogioco” di Donato Sansone (Premio del Pubblico), una surreale animazione in stop motion.

A seguire due documentari del progetto “Di Volto in VoltoPiceno, Personaggi, Passioni”, ideato dal regista Giordano Viozzi e dal fotografo Marco Biancucci.

Per concludere, i cortometraggi della Coma Films di Antonio Zucconi, sezione speciale considerata il vero fenomeno di questa ottava edizione di festival, riscuotendo un clamoroso successo di pubblico.

Non mancheranno videoclip, corti da tutto il mondo e proiezioni a sorpresa.

Le proiezioni si svolgono in un tendone coperto e riscaldato. L’ingresso è libero.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 239 volte, 1 oggi)