SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Una fiaccolata per dire l’ennesimo no all’ipotesi di realizzazione di una centrale del gas in zona Agraria. Avverrà il prossimo 14 gennaio a partire dalle 16.30, con il corteo che partirà da Piazza San Giovanni Battista per poi distribuirsi verso via Montebello, viale Moretti e la rotonda Giorgini.

Ad organizzarla privati cittadini e diversi gruppi organizzati, tra cui Legambiente, l’associazione La Rocca e l’associazione Salute in Val Vibrata, il Movimento 5 Stelle e i massimi esponenti di molti comitati di quartiere . Il gesto, plateale, si aggiunge alla raccolta firme fatta partire recentemente per chiedere alle autorità competenti l’immediata sospensione dell’iter per il rilascio delle autorizzazioni necessarie per il proseguo del progetto.

“Auspichiamo che tutte le autorità civili, religiose ambientalistiche e laiche le forze politiche cittadine e territoriali si rendano partecipi alla raccolta delle firme e alla fiaccolata”, hanno affermato i principali comitati di quartiere.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 461 volte, 1 oggi)