NERETO – Il sindaco di Nereto Stefano Minora soddisfatto per il nuovo Piano d’Istruzione adottato dalla Regione Abruzzo, che ha portato ad un ampliamento dell’offerta formativa delle scuole di Nereto. “Oltre a mantenere la Presidenza – afferma Minora – l’Istituto comprensivo incorpora le scuole delle vicine Sant’Omero e Torano Nuovo. Occorre evidenziare inoltre  – prosegue il sindaco – che all’Istituto Superiore d’Istruzione “Peano – Rosa” sono stati concessi altri indirizzi di studio che lo rendono un vero e proprio fiore all’occhiello del mondo scolastico non solo vibratiano”. Al Liceo è stato infatti concesso il corso di Scienze Umane, mentre all’Istituto Tecnico Commerciale l’indirizzo tecnico per il Turismo. “Mi sento in dovere di ringraziare i componenti dell’amministrazione che rappresento, che hanno ottimamente lavorato per raggiungere questi risultati. Tutti hanno operato nella giusta ottica in collaborazione con i nostri rappresentanti del territorio, il consigliere regionale Emiliano Di Matteo, l’assessore regionale Paolo Gatti e il Senatore Paolo Tancredi, che si sono spesi affinché a Nereto fosse presente una offerta scolastica di prim’ordine che gratifica il nostro paese, l’intera cittadinanza e la popolazione studentesca”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 267 volte, 1 oggi)