GROTTAMMARE – Si è spento prima di Natale Emidio Mascaretti, personaggio noto di Grottammare.

Lavorava da sempre nella sua officina come meccanico e  ricevette un Omaggio alla Creatività da parte del Comune di Grottammare, nel 2009, come artigiano,  per aver inventato il celeberrimo “sciarabballe” o “motopossìbbile” che ha contribuito allo sviluppo dell’agricoltura e del vivaismo locale.

Ecco di seguito la lettera dei suoi famigliari, Emanuela, Francesco, Ermanno, Carlotta e Lamberto, giunta alla nostra redazione:

“Caro Emidio, è il primo Natale che passiamo senza la tua presenza e non è facile da accettare:  il tuo “babbo Natale” un pò affannato, stanco di mille e più viaggi, con cui hai fatto credere e  sognare due generazioni di nipoti rimarrà sempre con noi.

Rimarrà per sempre il ricordo degli insegnamenti con cui ci hai allevato, della tua forza nell’affrontare le cose buone e quelle meno buone che la vita ti ha riservato, della tua generosità oltre i limiti dell’immaginabile.

Rimarrà per sempre la memoria di un uomo che con le mani poteva  fare tutto. Chiunque entrava nell’officina di “Middio” varcava la soglia con un problema e usciva con una soluzione, sempre. Per  lui non era un mestiere fare il meccanico era un ‘arte e una vocazione. E come lui nessuno più.

Rimarrà per sempre l’immagine, da piccolo grande uomo, della cosa più bella che si può avere al mondo: l’amore di un uomo verso il prossimo, senza se e senza ma. Ti vogliamo bene Emidio e resterai sempre nei nostri cuori”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 692 volte, 1 oggi)