GROTTAMMARE – Luci fioche, mistero e vestiti di altri tempi all’interno di uno dei borghi più belli d’Italia. Si è tenuta nel pomeriggio del 26 dicembre l’apertura del Presepe Vivente di Grottammare, che sarà nuovamente possibile visitare il primo dell’anno e il giorno dell’Epifania. Ad aprire le porte, il sindaco Luigi Merli e il Vescovo Gervasio Gestori.

All’interno del percorso è stato possibile ammirare antichi mestieri, sapori di tempi lontani.

Visita la fotogallery cliccando il riquadro  in altro a destra.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 935 volte, 1 oggi)