SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Come “prendersi cura” di sé e dell’altro  in modo autentico? Questo sarà l’argomento che si tratterà mercoledì 28 dicembre alle ore 15.30 al Florian.

Il noto locale del centro di San Benedetto si trasformerà per l’occasione in un Caffè Filosofico.

L’evento che è soprattutto l’occasione per fare una “rimpatriata” con gli ex studenti del Liceo Classico che l’hanno fondato nel 2004 e continuano a promuoverlo.

Sono per cui invitati i “vecchi” filosofi e le nuove leve.

Animatore dell’incontro il proessore Gianni Talamonti, membro della Società Italiana (Sfi) e della Association Philos di Parigi, organo internazionale degli animatori dei caffè sparsi nel mondo.

Si anticipa che il Caffè filosofico del Florian comparirà tra le attività educative-culturali in una pubblicazione commemorativa che si sta preparando per il 50° di fondazione del Liceo Classico “G. Leopardi”.
Ricordiamo che il Caffè Filosofico del Florian, condotto nella forma di un
gruppo di discussione, è un’attività culturale libera, aperta a tutti
indistintamente.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 525 volte, 1 oggi)