CAMPLI – La Giunta provinciale ha approvato il progetto per la sistemazione della strada provinciale 262 in prossimità del centro abitato di Campli.

L’intervento, finanziato con i fondi della programmazione del Piano regionale triennale delle opere pubbliche per un importo di un milione e mezzo di euro, vedrà la realizzazione di un ponte, che sarà affiancato alla vecchia struttura già esistente in località Nocella di Campli.

La sistemazione della strada provinciale 262 è “un’opera necessaria al miglioramento della funzionalità della rete viaria – spiega l’assessore ai Lavori Pubblici Elicio Romandini – in considerazione dell’intenso volume di traffico che attraversa l’unica arteria di collegamento tra il centro abitato, le borgate e le aree artigianali interne, fino all’innesto con la Teramo-Ascoli”.

Il nuovo ponte, con i suoi due percorsi veicolari a senso unico, consentirà di risolvere i disagi causati dai numerosi blocchi del traffico, attualmente necessari per garantire il transito dei mezzi pesanti.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 95 volte, 1 oggi)