SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Due al prezzo di uno. Oltre ai Regina, la notte di San Silvestro vedrà protagonisti a San Benedetto i Camaleonti. Un’operazione che costerà all’amministrazione comunale complessivamente 15 mila euro, gli stessi che furono spesi lo scorso anno per avere in Riviera i Righeira. “Abbiamo fortemente voluto che l’appuntamento non s’interrompesse”, ha spiegato l’assessore alla Cultura Margherita Sorge. “Come non mai, visto il periodo, la gente ha voglia e necessità di stare assieme ed in più abbiamo voluto rispettare le attività commerciali del centro, che saranno aperte e che meritano del movimento. L’offerta punta a raccogliere, se sommata, un pubblico ampio”.

L’animazione partirà ufficialmente alle 22.30 con Radio Azzurra, per poi proseguire successivamente dall’1.45. Nel mezzo tanta musica, prima col noto gruppo degli anni Sessanta e Settanta ed in seguito, tre quarti d’ora dopo la mezzanotte, con la “Queen Tribute Band” che partecipò alla prima edizione di “Italia’s got talent”. Continua la Sorge: “Quest’anno ricorrono i vent’anni dalla morte di Freddy Mercury. Ci sembrava carino omaggiarlo. Riuscire a spendere così poco lo trovo miracoloso, visto che la cifra è comprendente di Siae e iva”.

Non mancherà il tradizionale brindisi in compagnia del sindaco Gaspari, con spumante e panettone che verrà offerto ai presenti.

Come da tradizione,  al termine concerto, il divertimento proseguirà all’interno del PalaNatale di Piazza Mar del Plata. Proprio la tensostruttura sarà la sede dell’evento in caso di pioggia.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 405 volte, 1 oggi)