approfittiamo dell’articolo per annunciare che il Comune di San Benedetto ha messo on line il progetto relativo a Gas Plus: clicca qui

Qui trovi tutte le informazioni: www.rivieraoggi.it/gas-plus

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Ragionare da amministratori. Perché chi guida la macchina comunale non può agire come un qualunque partito dell’opposizione. Ecco allora che i Verdi sulla tormentata questione della centrale di stoccaggio del Gas predicano moderazione: “Abbiamo una posizione critica sull’argomento. Siamo preoccupati come i cittadini, ma non urliamo. Dobbiamo dare risposte, cercare soluzioni, non gridare al complotto”.

Il Sole che ride cercherà dunque delucidazioni, proponendo innanzitutto un’interrogazione nel corso del prossimo consiglio regionale. La domanda, depositata ufficialmente il 19 dicembre, pone quesiti precisi a Palazzo Raffaello: “Sono state date tute le necessarie garanzie di sicurezza ambientale e di salute pubblica? Si intende incaricare esperti di fiducia o un comitato scientifico esterno di dichiarata fama nazionale ed internazionale che possano affiancare e coadiuvare il lavoro svolto dagli uffici regionali?”. Ed ancora: “Si ritiene politicamente e tecnicamente opportuno che le Marche ospitino ben due impianti di stoccaggio gas di rilevanza nazionale, visto il recente via libera al rigassificatore di Falconara?”.

C’è inoltre la vicenda legata al Genio Civile della Provincia di Ascoli Piceno che non sarebbe obbligato ad esprimersi subito. Un’eventualità che non soddisfa Paolo Canducci, che desidererebbe ottenere rapidamente l’elenco delle osservazioni: “Sarebbe meglio se venissero emesse il prima possibile, visti i tempi previsti dal Ministero”. Proprio quest’ultimo, secondo i Verdi, necessiterebbe di “no motivati” affinché cambi idea sul progetto: “Il rifiuto a priori non fa bene a nessuno; non ci si può limitare a dire che qui non può nascere l’impianto per il semplice fatto che siamo una meta turistica. Servono dati concreti per sollecitare una discussione”.

In ogni caso, nessun intento polemico nei confronti del Movimento Cinque Stelle: “Non critichiamo i grillini, tuttavia il nostro ruolo di maggioranza ci impone un atteggiamento diverso”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 352 volte, 1 oggi)