SULMONA: Meo, Cammino, Shipple, Bolzan, Ruggieri, Fuschi (38’ st Cristofari), Cau, De Angelis, Balint (31’ st Esposito L.), Pizzi, Cammarata (28’ pt Fideli). A disp. Esposito M., Masiello, Pelusi, Sablone. All. Spina

MARTINSICURO : Lucantoni, De Cesaris (26’ st Addarii), Di Paolo, Massi, Paci, Cristofari, Ferrara (15’ st Tarba), Vallese, Picciola, Nepa (42’ st Piergallini), Narcisi. A disp. Cosenza, Cipolloni, Di Felice, Piersimone. All. Scarpantoni

Arbitro Battistelli de L’Aquila    (Vitelli e Ritucci di Vasto)

Reti : 26’ pt Ruggieri, 32’ 40’ st Esposito L.

Note : AMMONITI De Angelis, Balint, De Cesaris, Paci. Spettatori 250 circa.

SULMONA – Il Martinsicuro colleziona l’ennesima sconfitta in trasferta, mostrando però un buon gioco soprattutto nella prima frazione di gara.

Dopo l’esonero in settimana di Di Salvatore, in panchina va Andrea Scarpantoni. Esordio per i due nuovi Ferrara e Narcisi e rientro dal primo minuto per Eugenio Paci. Altro ritorno quello di Piergallini che parte dalla panchina.

Nel primo tempo ci vuole un calcio piazzato per sbloccare il match: al 26′ infatti è lo specialista Ruggieri a mettere dentro il goal del vantaggio. Il Martinsicuro gioca bene ma la cronica sterilità offensiva fa fermare le azioni al limite dell’area con Meo mai impegnato seriamente.

Nel secondo tempo Scarpantoni prova a rivitalizzare l’attacco ma senza fortuna. Allora tocca al neo-entrato Luca Esposito a mettere in cassaforte i tre punti con una doppietta al 32′ e al 40′. Il Sulmona può così restare ancorato alle zone alta della classifica, per il Martinsicuro urge, prima che sia troppo tardi, un terminale offensivo.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 281 volte, 1 oggi)